Le sfide: Fluidi aggressivi, temperature estreme, ambienti difficili...


 

Adatte per le vostre esigenze: le soluzioni di COG

 

Infatti le sfide dell'industria chimica richiedono tantissimi materiali - di cui noi disponiamo. Il materiale giusto per ogni singolo caso dipende dallo specifico settore d'impiego. Il materiale adatto può essere valutato solo caso per caso. Tuttavia è possibile ravvisare alcuni aspetti generali.

Dal laboratorio di COG: composti ad alte prestazioni


La formula abbreviata per tutte le soluzioni di tenuta in questo segmento si chiama "Multitalent". Con la più grande resistenza chimica di tutti i materiali per guarnizioni e un gran numero di omologazioni, i materiali a base di FFKM di COG sono sempre una buona opzione, specialmente per l'industria chimica. Basti dire che i materiali high-tech di questa classe di qualità sono utilizzabili universalmente.

Ma anche i materiali a base di FKM o FEPM (per es. BF 750 e Vi 982) sono ottimi specialisti della resistenza verso i fluidi difficili. Sono specializzati in specifici settori d'impiego, perciò restano stabili sia in fluidi biogeni come l'etanolo e gli oli vegetali puri sia in fluidi aggressivi come l'acido nitrico e l'idrossido di sodio.

Altri argomenti per l'impiego nel settore chimico:

  • Eccellente resistenza agli agenti chimici
  • Buona resistenza al vapore
  • Ridotta deformabilità per compressione
  • Buone proprietà meccaniche
  • Ampio intervallo di temperature operative
  • Numerose omologazioni 

Per i settori d'impiego precisi e i dettagli sui prodotti relativi alle singole soluzioni per il vostro settore potete interrogare direttamente il nostro consulente dei prodotti on-line. La nostra consulenza relativa alle applicazioni è inoltre specializzata nel determinare il prodotto adatto per le vostre esigenze individuali.

Nella tecnologia dei processi chimici regna una regola imprescindibile: serve una resistenza eccezionale. Questa complessa disciplina è dominata da tecniche di produzione di nuovo tipo e da una ampia gamma di sostanze chimiche. Dai sistemi di dosaggio dei liquidi al reattore, dalla valvola al serbatoio, le guarnizioni devono avere sempre una straordinaria resistenza verso le sostanze chimiche, le temperature o le pressioni estreme. Insomma, la soluzione di tenuta deve funzionare. E il più a lungo possibile.

NOSTRO UFFICIO APPLICAZIONI TECNICHE+49 4101 50 02-964

fonti di immagini: 
fotolia/Gina Sanders
fotolia/Alex_Traksel
Adobe Stock/Nikolay Zaburdaev