Condizioni generali di vendita e di fornitura


Condizioni generali di vendita e di fornitura ("CGVF") di

C. Otto Gehrckens GmbH & Co. KG
Gehrstücken 9, D-25421 Pinneberg

§ 1 Generalità – Ambito di applicazione – Forma scritta – Cessione

  • (1) Le presenti Condizioni generali di vendita e di fornitura ("CGVF") si applicano a tutti i nostri rapporti commerciali con i nostri clienti ("Acquirente") e costituiscono parte integrante di tutte le nostre offerte e conclusioni contrattuali.Le nostre CGVF sono applicabili unicamente se l'Acquirente è un imprenditore ai sensi dell'art. 14 del BGB (Codice Civile Tedesco), una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico.
  • (2) Si applicano esclusivamente le nostre CGVF; esse valgono anche per tutte le transazioni future con l'Acquirente. Non accettiamo termini e condizioni dell'Acquirente o di terzi contraddittorie, supplementari o divergenti, salvo espressa accettazione per iscritto.
  • (3) Le nostre CGVF si applicano nello specifico ai contratti per la vendita e/o la fornitura di beni mobili ("Merci"), indipendentemente dal fatto che le merci siano prodotte da noi stessi o acquistate da fornitori terzi. Salvo diversamente concordato, si applicano le CGVF, nella versione in vigore al momento dell'ordine dell'Acquirente o comunque nell'ultima versione a lui comunicata in forma scritta, anche come accordo quadro per contratti futuri simili, senza che sia necessario farvi nuovamente riferimento in ogni singolo caso.
  • (4) Gli accordi individuali stipulati con l'Acquirente in singoli casi (inclusi accordi collaterali, integrazioni e modifiche) hanno la precedenza sulle presenti CGVF. Salvo prova contraria, il contenuto di tali accordi è disciplinato da un contratto scritto o da una nostra conferma scritta.
  • (5) È esclusa la cessione di crediti nei nostri confronti a terzi. Resta salvo l'art. 354 dell'HGB (Codice di commercio tedesco).

§ 2 Informazioni, consigli, variazioni della merce

  • (1) Le informazioni e i consigli tecnici relativi alla nostra fornitura e ai nostri servizi avvengono sulla base della nostra esperienza pregressa. I valori dichiarati e i dati sulle prestazioni sono valori medi determinati in condizioni normali di laboratorio, non individuali ed esclusivamente indicativi.
  • (2) Qualora fornissimo informazioni tecniche di questo genere o consulenza e tali informazioni o consigli non rientrano nell'ambito delle prestazioni da noi espressamente dovute per contratto, ciò avviene a titolo gratuito e con esclusione di ogni responsabilità.
  • (3) Salvo diversamente concordato, non ci assumiamo alcun obbligo circa l'aderenza esatta di tali valori, le specifiche di prestazione e le possibilità di applicazione. Le nostre dichiarazioni al riguardo (p. es. peso, dimensioni, valore di utilità, capacità di carico, tolleranza e dati tecnici) e le nostre rappresentazioni (p. es. disegni e illustrazioni) non sono caratteristiche garantite, ma fungono piuttosto da descrizione e identificazione della fornitura o del servizio.
  • (4) Sono ammesse le divergenze usuali nel commercio e quelle dovute a disposizioni di legge o a miglioramenti tecnici, nonché la sostituzione di componenti con componenti equivalenti, a condizione che non pregiudichino la fruibilità per lo scopo previsto dal contratto.

§ 3 Offerte / Conclusione del contratto / Proprietà industriale

  • (1) Le nostre offerte sono soggette a conferma e non vincolanti, a meno che non siano espressamente ritenute come vincolanti o prevedano un determinato periodo di accettazione.
  • (2) A seguito di richieste di ordini, offerte o commesse dell'Acquirente, il contratto si considera concluso esclusivamente con la conferma dell'ordine per iscritto o tramite l'esecuzione della consegna da parte nostra. Se gli ordini, le offerte o le commesse dell'Acquirente non sono confermati o eseguiti entro quattordici giorni dal loro ricevimento, essi si intendono respinti. Se la nostra conferma d'ordine si discosta dall'ordine, dall'offerta o dalla commessa dell'Acquirente, farà fede la conferma d'ordine, a meno che il cliente non vi si opponga entro sette giorni lavorativi dal ricevimento della stessa.
  • (3) Il rapporto giuridico tra noi e l'Acquirente è disciplinato esclusivamente dal contratto di acquisto stipulato per iscritto, comprese le presenti CGVF. Le nostre dichiarazioni verbali e gli impegni assunti prima della conclusione del contratto (in particolare le descrizioni tecniche e altre informazioni contenute in offerte, brochure su internet e altre informazioni) non sono giuridicamente vincolanti e gli accordi verbali tra le parti del contratto sono sostituiti dal contratto scritto, a meno che non si convenga espressamente che essi continuano a essere vincolanti.
  • (4) Le modifiche dell'ordine richiedono perlomeno un accordo di modifica in forma scritta e sono possibili esclusivamente in casi eccezionali e solo qualora la produzione non fosse già stata avviata. Eventuali costi derivanti dalle modifiche dell'ordine richieste dall'Acquirente saranno a carico dello stesso.
  • (5) Ci riserviamo il diritto di proprietà e i diritti d'autore su documenti d'offerta, illustrazioni, disegni, calcoli e altri materiali. Questi non possono essere divulgati a terzi.

§ 4 Consegna / Tempi di consegna / Variazioni di quantità / Imballaggio / Strumenti

  • (1) Salvo diversa indicazione nella conferma dell'ordine, si concorda una consegna "franco fabbrica".
  • (2) I termini e le date delle consegne e delle prestazioni da noi previste sono sempre indicativi, a meno che non sia stato espressamente annunciato o concordato un termine o una data fissa. Se la spedizione è stata concordata, i termini e le date di consegna si riferiscono al momento della consegna allo spedizioniere, al vettore o a terzi incaricati del trasporto.
  • (3) Fermi restando i nostri diritti derivanti dal ritardo dell'Acquirente, possiamo richiedere all'Acquirente una proroga dei termini di consegna e di esecuzione o un rinvio dei termini di consegna e di esecuzione entro il periodo in cui l'Acquirente non adempie ai propri obblighi contrattuali nei nostri confronti.
  • (4) L'imballaggio sarà addebitato a prezzo di costo. Gli imballaggi per il trasporto e tutti gli altri imballaggi conformi al regolamento sugli imballaggi non potranno essere restituiti, fatta eccezione per pallet Eur e contenitori in rete metallica. L'Acquirente si impegna a smaltire l'imballaggio a proprie spese.
  • (5) In assenza di accordi concreti in tal senso, le modalità di spedizione, il percorso di spedizione e l'imballaggio sono a nostra discrezione.
  • (6) Durante la produzione è ammesso un margine di errore in eccesso o in difetto fino al 10% della quantità concordata (con adeguamento corrispondente del prezzo d'acquisto).
  • (7) Gli strumenti e gli stampi prodotti, da noi o per nostro conto, per la fabbricazione di merci rimangono di nostra esclusiva proprietà in considerazione del nostro lavoro di realizzazione, anche se i costi della loro fabbricazione sono sostenuti in tutto o in parte dall'Acquirente.

§ 5 Prezzi e condizioni di pagamento

  • (1) Salvo diversamente indicato, i nostri prezzi sono da intendersi in EURO franco fabbrica; l'imposta sul valore aggiunto prevista dalla legge non è inclusa nei nostri prezzi; essa sarà indicata separatamente in fattura all'aliquota prevista dalla legge il giorno della fatturazione.
  • (2) Il pagamento del prezzo d'acquisto deve essere effettuato in contanti o tramite bonifico bancario entro 14 giorni dalla data di fatturazione con uno sconto del 2% o entro 30 giorni. Essi si considerano corrisposti a partire dalla data in cui l'importo è a nostra disposizione. Il rischio del metodo di pagamento è a carico del cliente.
  • (3) Altri metodi di pagamento dovranno essere concordati in forma scritta. Eventuali costi per entrambe le parti sono a carico dell'Acquirente.
  • (4) Lo sconto è garantito esclusivamente se tutti gli importi dovuti da incarichi precedenti sono stati corrisposti.
  • (5) Per le spedizioni in contrassegno non sarà concesso alcuno sconto in contanti.
  • (6) Il cliente ha diritto di compensazione o di ritenzione esclusivamente per crediti o pretese riconosciute, non contestate o accertate a livello giuridico.  

§ 6 Obblighi di fornitura e di cooperazione

  • (1) La portata del nostro obbligo di fornitura è definita esclusivamente dal contratto stipulato tra le parti e dalle presenti CGVF. Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche di costruzione, forma e colore che si basano su miglioramenti tecnologici o su requisiti di legge, nella misura in cui tali modifiche non siano significative o altrimenti irragionevoli per il cliente.
  • (2) Siamo autorizzati a effettuare consegne parziali se tale consegna può essere utilizzata dall'Acquirente nell'ambito dello scopo contrattuale, se la consegna della merce ordinata rimanente è garantita e se ciò non comporta sforzi aggiuntivi o spese considerevoli per l'Acquirente (a meno che non dichiariamo la nostra disponibilità a sostenere tali costi).
  • (3) I termini o le date di consegna indicati o concordati sono sempre soggetti alla collaborazione dell'Acquirente conformemente al presente contratto. Il rispetto del nostro obbligo di fornitura presuppone un tempestivo e corretto adempimento degli obblighi dell'Acquirente.
  • (4) Se non riceviamo la fornitura, nonostante gli ordini siano stati effettuati presso fornitori affidabili, siamo sollevati dal nostro obbligo di esecuzione e possiamo recedere dal contratto. In questo caso, l'Acquirente sarà informato immediatamente sulla non disponibilità o disponibilità non tempestiva dell'oggetto della fornitura o della subfornitura. L'onere della prova di una violazione degli obblighi connessi all'approvvigionamento dell'oggetto della fornitura da parte nostra è a carico dell'Acquirente.
  • (5) Qualora, dopo la conclusione del contratto, si constati che il cliente non offre una garanzia sufficiente per la sua solvibilità e che il nostro diritto al pagamento è in discussione, siamo autorizzati a rifiutare la fornitura finché il cliente non avrà effettuato il pagamento o fornito garanzie per esso. Se il pagamento o la prestazione di garanzia non sono effettuati entro 12 giorni lavorativi dalla richiesta, siamo autorizzati a recedere dal contratto.
  • (6) Se il cliente è in mora con l'ordine di consegna, l'accettazione o il ritiro, o se è responsabile di un ritardo nella spedizione o nella consegna, siamo autorizzati, senza che ciò pregiudichi qualunque nostro altro diritto o azione, a richiedere un addebito forfettario dell'importo delle normali spese di magazzinaggio locale, indipendentemente dal fatto che la merce sia depositata presso di noi o presso terzi. È fatta salva per l'Acquirente la prova di alcun danno o di danni minimi.
  • (7) In caso di forza maggiore, scioperi, serrate o simili eventi imprevisti che ostacolano l'esecuzione di un ordine, non siamo vincolati al termine di consegna concordato per l'intera durata dell'impedimento.

§ 7 Ritardi nella consegna

  • (1) Qualora il termine concordato non possa essere rispettato da noi o dai nostri fornitori a causa di circostanze al di fuori del nostro controllo, esso sarà prorogato di conseguenza. Una tale circostanza sarà tempestivamente notificata all'Acquirente. Qualora le circostanze ostative persistano ancora a un mese dalla scadenza del termine di consegna concordato, ciascuna delle parti ha la facoltà di recedere dal contratto. Si escludono ulteriori pretese per un mancato rispetto dei termini di consegna per cause estranee alla nostra responsabilità. 
  • (2) In caso di ritardi nella consegna attribuibile alla nostra responsabilità, l'Acquirente ha il diritto di richiedere un'indennità forfettaria per ogni settimana intera di ritardo pari al 3% del valore di consegna in questione, fino ad un massimo del 12% del valore di consegna, nella misura del danno arrecato da tale ritardo. L'Acquirente potrà inoltre fissare (la forma scritta è sufficiente) un ragionevole periodo di grazia, il quale dovrà essere di almeno 15 giorni. Trascorso il periodo senza buon esito, egli ha il diritto di recedere dal contratto o di chiedere il risarcimento dei danni in luogo dell'adempimento. La responsabilità per danni dovuti a ritardi nella consegna è soggetta alle disposizioni sui difetti e alla responsabilità ai sensi degli articoli 9 e 10.

§ 8 Luogo di adempimento

  • Il luogo di adempimento per tutti gli obblighi derivanti dal rapporto contrattuale è la nostra sede operativa.

§ 9 Denuncia dei vizi / Diritto di reclamo / Periodo di garanzia

  • (1) Ci assumiamo esclusivamente le garanzie fissate nell'ambito di accordi contrattuali espliciti e individuali.
  • (2) Per quanto riguarda i difetti, l'Acquirente è soggetto in primo luogo all'obbligo legale di ispezione e denuncia dei vizi ai sensi dell'art. 377 dell'HGB (Codice di commercio tedesco). Ciò vale anche se l'Acquirente è un imprenditore ai sensi dell'art. 14 del BGB (Codice civile tedesco) e l'ordine è effettuato nell'esercizio di un'attività professionale commerciale o autonoma.
  • (3) Il periodo di garanzia previsto dalla legge per le nuove merci è limitato a un anno dal trasferimento del rischio, tuttavia al più tardi a partire dalla consegna, a meno che disposizioni di legge cogenti non prevedano un periodo di prescrizione più lungo.
  • (4) Il fondamento della nostra responsabilità per i vizi è soprattutto l'accordo raggiunto sulla natura della merce. Questo include tutte le specifiche del prodotto oggetto del singolo contratto.
  • (5) L'Acquirente non può rivendicare ulteriori diritti da difetti che non pregiudicano in modo rilevante, o nullo, il valore e l'idoneità della merce. Non si assumerà alcuna garanzia nello specifico nei seguenti casi, a meno che non rientrino nella nostra sfera di responsabilità: Uso improprio o non conforme; montaggio scorretto dell'oggetto della fornitura da parte dell'Acquirente; installazione errata da parte dell'Acquirente o di terzi; naturale usura / normale usura; trattamento errato o negligente; stoccaggio errato, improprio o eccessivamente lungo; condizioni di utilizzo inadeguate (temperatura, pressione, mezzi) in cui è stato posto l'oggetto della fornitura; influenze elettrochimiche o elettriche.
  • (6) Se la merce presenta un difetto al momento del trasferimento del rischio, siamo autorizzati e obbligati all'adempimento successivo. L'adempimento successivo sarà effettuato a nostra discrezione mediante riparazione o sostituzione. Le spese per l'adempimento successivo, in particolare le spese di trasporto, infrastruttura, manodopera e materiale, sono a nostro carico nell'ambito delle disposizioni di legge, qualora il difetto sussista effettivamente. In caso contrario, possiamo richiedere all'Acquirente il rimborso delle spese sostenute a seguito della richiesta ingiustificata di eliminazione del vizio (in particolare le spese di controllo e di trasporto), a meno che la mancanza di vizio non sia stata riconosciuta dall'Acquirente stesso. Il nostro diritto di rifiutare l'adempimento successivo alle condizioni di legge rimane impregiudicato.
  • (7) Se l'adempimento successivo fallisce, non avviene entro un termine ragionevole fissato dall'Acquirente o viene rifiutato, l'Acquirente ha il diritto, a propria discrezione, di recedere dal contratto, di richiedere un ribasso del prezzo di acquisto (riduzione) corrispondente al valore del difetto o - nei limiti dei paragrafi seguenti - di chiedere il risarcimento dei danni in luogo dell'adempimento.
  • (8) In caso di regresso da parte dell'imprenditore (art. 445a del BGB, Codice civile tedesco), si presume che al momento del trasferimento del rischio all'Acquirente non esistessero difetti, se l'Acquirente ha ispezionato la merce ai sensi del precedente paragrafo 2, ma non ci ha segnalato alcun difetto, a meno che questa ipotesi non sia compatibile con la natura della merce o del difetto.
  • (9)  Se l'Acquirente fa valere diritti di regresso, agirà come se avesse attuato tutte le possibilità contrattuali legalmente ammesse nei confronti del proprio partner contrattuale (p. es. rifiuto della prestazione successiva a causa di sproporzione o limitazione del rimborso delle spese a un importo adeguato).
  • (10) Non si applicano garanzie su merci usate; rispondiamo per eventuali difetti esclusivamente in caso di espressa assunzione di garanzia.

§ 10 Responsabilità

  • (1) La nostra responsabilità per danni, per qualsiasi motivo legale, è limitata ai sensi delle disposizioni del presente art. 10, nella misura in cui sia imputabile la colpa.
  • (2) Non siamo responsabili in caso di negligenza lieve da parte dei nostri organi, rappresentanti legali, dipendenti o altri agenti ausiliari, nella misura in cui ciò non costituisca una violazione di obblighi contrattuali essenziali. In particolare, sono essenziali per il contratto gli obblighi il cui adempimento rende possibile la corretta esecuzione del contratto e sulla cui osservanza l'Acquirente fa e può fare regolarmente affidamento.
  • (3) Nella misura in cui siamo responsabili per danni nel merito ai sensi dell'art 10 (2), tale responsabilità è limitata ai danni che avevamo previsto al momento della conclusione del contratto come possibile conseguenza di una violazione del contratto o che avremmo dovuto prevedere se avessimo esercitato la dovuta diligenza. Inoltre, i danni diretti e i danni conseguenti derivanti da difetti della merce sono risarcibili solo se tali danni sono prevedibili nel momento in cui l'oggetto della fornitura viene utilizzato comformemente alla destinazione d'uso.
  • (4) In caso di responsabilità per negligenza lieve, la nostra responsabilità per danni materiali e finanziari è limitata a un importo di EUR 10.000.000 per danno, anche se si tratta di una violazione di obblighi contrattuali essenziali.
  • (5) Le suddette esclusioni e limitazioni di responsabilità valgono nella stessa misura a favore dei nostri organi, rappresentanti legali, dipendenti e altri ausiliari.
  • (6) Nella misura in cui la nostra consulenza tecnica applicativa e le relative informazioni o consigli non rientrano nell'ambito delle prestazioni da noi dovute per contratto, il servizio è prestato a titolo gratuito ed esclude qualsiasi responsabilità.
  • (7) Le limitazioni di cui al presente art. 10 non si applicano alla nostra responsabilità per comportamento doloso, per caratteristiche garantite, per violazione della vita, del corpo o della salute, o in conformità alla legge sulla responsabilità del prodotto.
  • (8) Se corrispondiamo un'indennità di mora forfettaria, questa sarà da computarsi in qualsiasi richiesta di risarcimento danni ai sensi del presente art. 10.

§ 11 Riservatezza / Protezione dei dati

  • (1) Salvo diversamente concordato per iscritto, le informazioni divulgate in relazione a un ordine non sono da considerarsi riservate, ad eccezione dei casi in cui la riservatezza è manifesta.
  • (2) Informiamo l'Acquirente che utilizziamo i dati (anche personali) derivanti da un rapporto contrattuale ai sensi del RGPD (Art. 6 par. 1b) a scopo di trattamento e ci riserviamo il diritto, nella misura in cui ciò è necessario per l'adempimento contrattuale, di cederli a terzi (p. es. assicurazioni). Tali dati non saranno mai utilizzati al di fuori dell'azienda, non saranno venduti, né ceduti a terzi.
  • (3) Inoltre, in merito alla protezione dei dati, rimandiamo alle seguenti informazioni:

    Dettagli di contatto
    : Il responsabile della protezione dei dati è la C. Otto Gehrckens GmbH & Co. KG (Indirizzo e dettagli di contatto in fondo alla pagina). Il nostro responsabile della protezione dei dati è reperibile all'indirizzo e-mail dsb-cogcog.LÖSCHEN.de o ai dettagli di contatto in fondo alla pagina.

    Scopi del trattamento e fondamento giuridico:
    La fornitura prevede a livello contrattuale che l'Acquirente ci fornisca dati personali (di seguito "dati"). Trattiamo tali dati allo scopo di stipula e adempimento contrattuale (compreso l'esercizio di un diritto e la riscossione di crediti) sulla base delle disposizioni di legge in materia di protezione dei dati ai sensi dell'art. 6 par. 1 lett. b del RGPD. Inoltre, trattiamo i dati sulla base delle disposizioni di legge ai fini del perseguimento del nostro legittimo interesse (nello specifico l'art. 6 par. 1 lett. f del RGPD. L'interesse legittimo risiede - in conformità con le seguenti disposizioni - nell'evitare la perdita su crediti verso terzi o verso di noi, nonché nella trasmissione al cliente di informazioni aziendali e sui prodotti.

    Categorie di dati:
    Trattiamo le seguenti categorie di dati: Dati anagrafici, dati di comunicazione, dati contrattuali e di consumo, dati sui crediti, eventuali informazioni sui pagamenti e sugli inadempimenti.

    Destinatari terzi: I dati possono essere trasmessi,anche prima della conclusione del contratto, ad agenzie di credito - per esempio Bürgel o SCHUFA - nel rispetto delle norme vigenti in materia, per evitare la perdita su crediti verso terzi o verso di noi, per esempio per la rilevazione di valori di probabilità per una perdita su crediti o per la trasmissione di crediti incontestati e legalmente validi del fornitore con cui l'Acquirente è inadempiente. Le agenzie di credito conservano a loro volta i dati trasmessi per poterli mettere a disposizione dei partner contrattuali affiliati, nell'ambito della valutazione del rischio di perdita su crediti. Tuttavia, tale trasmissione dei dati avviene esclusivamente se le parti contraenti associate all'agenzia di credito possono dimostrare un interesse legittimo nella trasmissione dei dati. L'agenzia di credito può fornire i dati di indirizzo ai fini dell'identificazione del debitore. L'Acquirente può richiedere informazioni dall'agenzia di credito sui dati che lo riguardano. In caso di recupero crediti, i dati possono essere trasmessi alle seguenti categorie di destinatari, nella misura in cui ciò sia necessario per il recupero del credito: cessionari, agenzie di credito, agenzie di recupero crediti, debitori terzi, uffici di registrazione, tribunali, ufficiali giudiziari, avvocati.

    Informazioni sull'azienda e sui prodotti:
    Utilizziamo, sulla base delle disposizioni di legge in materia di protezione dei dati (nello specifico l'art. 6 par. 1 lett. f del RGPD) i dati per inviare all'Acquirente informazioni sulla nostra azienda, sui nostri prodotti e altri servizi in formato cartaceo (nel rispetto dell'art. 7 par. 3 dell'UWG, legge contro la concorrenza sleale) o elettronico.

    Durata di conservazione dei dati:
    Cancelliamo i dati nel momento in cui siamo tenuti a farlo, nello specifico quando non sono più necessari per gli scopi per i quali sono stati raccolti e non sussistono obblighi di conservazione. Indipendentemente da ciò, ogni tre anni si esegue una verifica sulla possibilità di cancellazione dei dati.

    Diritti di revoca dell'Acquirente:
    L'Acquirente può revocare in qualunque momento il trattamento dei dati allo scopo indicato alla voce "Informazioni sull'azienda e sui prodotti" con effetto per il futuro. L'Acquirente ha il diritto di revoca ai sensi dell'art. 14 par. 2 lett. c in combinato disposto con l'art. 21 del RGPD del trattamento dei dati ai sensi dell'art. 6 par. 1 lett. f del RGPD. La revoca può essere indirizzata al nostro responsabile della protezione dei dati (si vedano i dettagli di contatto) o direttamente a noi (si vedano i dettagli di contatto in fondo alla pagina.

    Altri diritti dell'Acquirente:
    In base alle disposizioni di legge vigenti (in particolare il RGPD), l'Acquirente gode dei seguenti diritti: Diritto di accesso, rettifica e cancellazione dei dati, di limitazione del trattamento e alla portabilità dei dati. Inoltre, l'Acquirente può proporre reclamo a un'autorità di controllo in merito al trattamento dei dati che lo riguardano. I dettagli di contatto dell'autorità di controllo competente sono i seguenti: Unabhängiges Landeszentrum für Datenschutz Schleswig-Holstein, Holstenstraße 98, 24103 Kiel, Tel. 0431 988 1200, Fax 0431 988 1223, E-Mail: maildatenschutzzentrum.LÖSCHEN.de, Sito web: www.datenschutzzentrum.de.

    Ulteriori dichiarazioni sulla protezione dei dati sono consultabili sul nostro sito internet alla pagina www.cog.de/it/protezione-dei-dati/.

§ 12 Riserva di proprietà

  • (1) La proprietà delle merci fornite è riservata fintanto che l'Acquirente non ha provveduto al pagamento del corrispettivo per tale fornitura (riserva di proprietà semplice).
  • (2) L'Acquirente ci cede a titolo di garanzia, per l'ammontare del nostro credito, i crediti che gli derivano dalla rivendita della merce con riserva di proprietà nei confronti di un altro acquirente o di terzi. Lo stesso si applica ad altri crediti che sostituiscono la merce soggetta a riserva di proprietà o che si generano in altro modo in relazione alla merce soggetta a riserva di proprietà, come per esempio le richieste di indennizzo assicurativo o le rivendicazioni derivanti da atto illecito in caso di perdita o distruzione. Dichiariamo di accettare cessioni. L'Acquirente è autorizzato in maniera revocabile alla riscossione di tali crediti anche a seguito della cessione. La nostra facoltà di riscuotere i crediti rimane invariata; tuttavia, non eserciteremo questo diritto finché l'Acquirente adempie regolarmente ai suoi obblighi di pagamento e ad altri obblighi. Su richiesta, l'Acquirente è tenuto a informarci sui crediti ceduti e sui rispettivi debitori, fornire tutte le informazioni necessarie per l'incasso, consegnare i documenti relativi e informare i debitori della cessione. Siamo autorizzati a notificare noi stessi la cessione ai debitori dell'Acquirente.
  • (3)In caso di violazione del contratto da parte dell'Acquirente, in particolare in caso di ritardo nel pagamento, abbiamo il diritto di recedere dal contratto e l'Acquirente è tenuto a consegnarci la merce con riserva di proprietà ("evento che legittima l'escussione"). In caso di un evento che legittima l'escussione l'Acquirente ci autorizza irrevocabilmente ad accedere senza impedimenti ai propri locali commerciali e di stoccaggio e a prelevare la merce soggetta a riserva di proprietà.
  • (4) Fintanto che la riserva di proprietà è in essere, l'Acquirente non è autorizzato a dare in pegno o a cedere a titolo di garanzia la merce soggetta a riserva di proprietà senza il nostro previo consenso. La stipula di contratti di finanziamento (p. es. leasing) che prevedono il trasferimento dei nostri diritti di riserva richiede il nostro previo consenso scritto, a meno che il contratto non obblighi l'istituto finanziatore a corrispondere la quota del prezzo di acquisto spettante direttamente a noi.
  • (5) In caso di pignoramenti e accessi di altro genere di terzi alla merce soggetta a riserva di proprietà, l'Acquirente è tenuto ad avvertire immediatamente tali terze persone della nostra proprietà, a informarci immediatamente per iscritto e a fornirci copie dei documenti inerenti. È fatto divieto all'Acquirente di stipulare accordi con i propri clienti che possano ledere i nostri diritti.

§ 13 Varie

  • (1) L'inefficacia di singole disposizioni delle nostre CGVF non pregiudica la validità delle restanti disposizioni. Nella misura in cui il contratto o le presenti CGVF contengono delle lacune, si applicano le disposizioni con valore legale che le parti contraenti avrebbero concordato in base agli obiettivi economici del contratto e allo scopo delle presenti CGVF, essendo a conoscenza di tali lacune.
  • (2) Se l'Acquirente è un commerciante, una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico o se non ha un foro competente generale nella Repubblica Federale Tedesca, il foro competente per qualsiasi controversia derivante dal rapporto commerciale tra noi e l'Acquirente è, a nostra discrezione, la nostra sede legale o la sede legale dell'Acquirente. Per eventuali azioni legali contro l'Acquirente, la nostra sede legale sarà l'unico foro competente . Le presenti condizioni lasciano impregiudicate le disposizioni di legge cogenti sui fori competenti esclusivi.
  • (3) Si applica esclusivamente il diritto della Repubblica federale di Germania ad esclusione della diritto di compravendita internazionale (convenzione ONU) (CISG) e delle disposizioni di riferimento del diritto internazionale privato tedesco.. 

Pinneberg, luglio 2018

C. Otto Gehrckens GmbH & Co. KG
Gehrstücken 9
25421 Pinneberg

Telefon 0 41 01 / 50 02 - 0
 Telefax 0 41 01 / 50 02 - 83
 E-Mail: infocog.LÖSCHEN.de

Documento per il download qui.