PRESSIONE.
CADUTA DELLA PRESSIONE.
PRESSIONE.

Le sfide: fluidi aggressivi e la decompressione esplosiva


Pressione. Lubrificanti. Vapore. Nel settore petrolifero e del gas è richiesta la massima tenuta da parte di tutte le guarnizioni. L'efficienza e la sicurezza sono fattori centrali che fanno la differenza.

Dal meccanismo di perforazione sulla piattaforma petrolifera alla valvola subacquea, dal settore delle raffinerie agli oleodotti, le guarnizioni nel settore petrolifero e del gas sono utilizzate nelle applicazioni più diverse. Che si tratti di perforazione, pompaggio o raffinazione, applicazioni sottomarine o corelate alla produzione, applicazioni statiche o rotative, il processo di produzione presenta delle sfide estreme per i materiali utilizzati. Inoltre esiste un problema critico: il fenomeno della decompressione esplosiva.

Meno male che l'affidabilità è uno dei nostri punti di forza.

Adatte per le vostre esigenze: le soluzioni di COG

Uno dei maggiori problemi (perciò una delle massime sfide) in questo settore è dato dal fenomeno della decompressione esplosiva. Ad essere interessate sono in prima linea le guarnizioni studiate per la tenuta di fluidi gassosi, in situazioni in cui il gas passa nel giro di poco tempo da un livello di pressione alto a uno basso. Possono verificarsi danni visibili sulla superficie della guarnizione elastomerica o fessurazioni nel materiale. Questo fenomeno è conosciuto con il nome di "decompressione esplosiva" ed è molto temuto dai produttori e dai gestori di impianti petroliferi e del gas. La soluzione deve sopportare la decompressione esplosiva.

Quicklaunch: qui troverete le schede tecniche

Nostro ufficio applicazioni tecniche+49 4101 50 02-964

La scelta sicura: il materiale AED di COG


Per le applicazioni relative al trasporto del gas (come pig trap, rubinetti a sfera e valvole di regolazione varie) COG offre una grande varietà di materiali collaudati, progettati per le condizioni estreme della decompressione esplosiva (AED = Anti-Explosive Decompression / RGD = Rapid Gas Decompression). Nel corso di test di lunga durata questi materiali si sono rivelati affidabili anche nella costruzione di compressori ad alta pressione e nell'estrazione del petrolio.

Tutti i materiali sono stati testati con risultati positivi secondo lo Standard NORSOK M-710 - norma internazionale di riferimento in questo settore e garanzia di sicurezza negli ambiti d'impiego a rischio di decompressione esplosiva. Per dati più precisi su ciascun materiale consultare il nostro consulente dei prodotti.

fonti di immagini: iStock/landbysea
                                    fotolia/Jim
                                    fotolia/currahee_shutter